Seguici

Ciao! Sono L8-M9, il tuo droide personale. Cosa stai cercando?

Pianetini
simona ventura la talpa
©Il Resto del Carlino

TV

Simona Ventura e Game of Games…aridatece La Talpa!

La Talpa manca terribilmente a tutti. Non è così?

Tempo di lettura: 2 minuti

Quanto ci starebbe bene Simona Ventura alla conduzione de “La Talpa”?
I personaggi televisivi si odiano, si amano, o provocano su di noi lo stesso grado di interesse innescato da Giorgio Mastrota e i suoi materassi in lattice. Simona Ventura sicuramente non rientra in questo mondo. La presentatrice torinese, il suo stile graffiante e la sua audace femminilità, da anni imperversa nel mondo del piccolo schermo, e come tutti ha avuto alti e bassi professionali.

LA PRIMA VALLETTA PARLANTE?

Forse la prima presentatrice ad uscire fuori dagli schemi della “bella principessina” e pronta a star zitta per ore dinanzi alle telecamere nel ruolo di valletta. Ormai Simona Ventura ha tante adepte che emulano la sua schiettezza (è palese!). Esordì nel mondo dello sport per esplodere in seguito in quello dell’intrattenimento. Da “Le Iene” a “Mai DireGol”, per poi passare in Rai e divenire una vera regina del piccolo schermo con la conduzione a L’Isola dei Famosi e a “Quelli che il Calcio”, unico degno di nota dopo quello storico di Fabio Fazio degli anni ‘90.

GAME OF GAMES? WHAT?

Sono anni che la Simona nazionale non riesce a trovare “una quadra”. Dopo il successo riscosso nella prima decade del 2000, nel ruolo di giudice nelle edizioni di “X  Factor”, prima in Rai e poi a Sky, la presentatrice di Chivasso non riesce più a graffiare la telecamera come una volta. Purtroppo negli ultimi anni i suoi flop sono stati tanti, un po’ come capita a tutti nel mondo della tv. “Colpo di Genio” e “LeTreScimmiette” tra tutti, ma come una fenice è sempre riuscita a rinascere dalle proprie ceneri, non di recente però.

Dopo la sua parentesi in Mediaset, prima nel ruolo di naufraga a “L’Isola dei Famosi” di Alessia Marcuzzi, e poi sotto l’egida radical trash di Maria De Filippi (“Temptation Island” e “Selfie” tra tutti), è tornata in sordina in Rai, ma senza che molti se ne siano accorti. Prima con “La Domenica Ventura” e ora a “Game of Games”, ma gli ascolti (3.7% di share durante la scorsa puntata), il gradimento e la popolarità non sembrano di moda in casa Ventura.

LEGGI ANCHE > LOL – CHI RIDE E’ FUORI. UN SUCCESSO INASPETTATO

ARIDATECE LA TALPA

Proprio riguardo “Game of Games” voglio esprimere il mio più violento disappunto. Sembra un’ imitazione diluita di “Stasera tutto è possibile” di Stefano De Martino, con evidenti tagli di registrazione e un clima di allegria forzato come un Oscar alla recitazione a Gabriel Garko. Credo che SuperSimo meriti di più, come un reality estremo, e dalle colonne del nostro Pianetini urliamo a gran voce: “e se riportassimo La Talpa su RaiDue?”. Il noto reality game, andato in onda prima su RaiDue e poi su Italia1, ha lasciato un vuoto nella memoria di tutti noi nerd del piccolo schermo. Non siete d’accordo?

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Butta un occhio qui: