Seguici

Ciao! Sono L8-M9, il tuo droide personale. Cosa stai cercando?

Pianetini
trash italiano sito web e Instagram disattivati
©Trash Italiano

TRASH

Trash Italiano offline: dal sito ai profili social. Cosa è successo?

Nella giornata, 14 aprile, Trash Italiano sparisce dal web annunciandolo con un tweet

Tempo di lettura: 2 minuti

Trash Italiano è offline. Cosa è successo?
Ieri, 14 aprile, Trash Italiano disattiva i profili Instagram e Facebook, mentre il sito risulta irraggiungibile. A comunicarcelo è l’amministratore, Marco, con un tweet:

trash italiano tweet

Fino a qualche ora fa era rimasto online soltanto il profilo Twitter ma ora, digitando il nome della pagina, scopriamo che è scomparso anche li. Ma come è possibile che un sito come Trash Italiano sia offline? I profili, e il sito, sono stati semplicemente disattivati oppure rimossi? Su twitter spopola l’hashtag #trashitalianogate.

Trash Italiano non ha bisogno di presentazioni, ci fa compagnia da anni grazie ai suoi articoli e alle Gif. Chi di noi non ne ha condivise a palate almeno una volta nella vita?
Nel frattempo in rete sono emerse le ipotesi più disparate, condite dalla disperazione, forse un po’ eccessiva, dei fan. Un’ipotesi, stranina diciamolo, vedrebbe addirittura coinvolta la redazione de Le Iene. Ansia. Altre, invece, narrano di un hackeraggio andato a buon fine.

Per quanto ci riguarda le ipotesi plausibili sono due e le possiamo riassumere così: una trovata pubblicitaria o un’enorme Emily legale.

  1. La prima teoria vedrebbe in questa mossa solo una strategia di business ormai obsoleta, già utilizzata da vari influencer. È ormai risaputo, infatti, che per lanciare un nuovo progetto, o creare semplicemente hype, basta sparire in modo drammatico per far parlare del proprio brand. Se fosse così ci siamo cascati tutti. Di nuovo.
  2. L’enorme Emily legale è tutta concentrata sull’utilizzo di Instagram. Il colosso di Zuckerberg, infatti, potrebbe aver deciso di bloccare l’account a seguito di una segnalazione massiccia, e di vecchia data, da parte di alcuni utenti.

LEGGI ANCHE > ISOLA DEI FAMOSI 2021: ILARY E AKASH NON SI SOPPORTANO (VIDEO)

LE ALTRE IPOTESI E LA REAZIONE DI BUGO

Ma non è finita. Al centro delle ipotesi più preoccupanti potrebbe esserci la volontà di reti come Rai, Mediaset, Sky, Discovery o La7 di colpire il noto blog per la pubblicazione dei contenuti. Qualcosa di simile è capitata a numerosi streamer Twitch che, su richiesta di Mediaset, si sono visti cancellare e vietare video-reaction su programmi come Amici e L’Isola dei famosi.
Nel futuro non si potranno più utilizzare le immagini dei programmi televisivi per riderci sopra? Sarà vietata anche la creazione di Gif e Meme che hanno come protagonisti i VIP?
Noi speriamo di no, il momento già non è dei migliori, vietare anche una sana risata sarebbe insopportabile…

Intanto Bugo esulta per la momentanea (?) assenza di Trash Italiano, come possiamo leggere in questo tweet:

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Butta un occhio qui:

TRASH

Il fenomeno del web pubblica su Instagram il motivo della chiusura temporanea