Seguici

Ciao! Sono L8-M9, il tuo droide personale. Cosa stai cercando?

Pianetini
modok marvel television
©Marvel Television

SERIE TV

M.O.D.O.K.: Iron Man ritorna in tv, ma non come vorremmo

La nuova serie Marvel per adulti, da dieci episodi e animata in stop-motion, è in arrivo il 21 maggio su Hulu

Tempo di lettura: 2 minuti

Una piccola premessa è doverosa: scrivere questo articolo, per me, è molto doloroso. Non ho ancora superato il finale di Avengers: Endgame. Ma detto ciò, veniamo alla recente notizia. La Marvel Television sta per mandare in onda, il 21 maggio su Hulu, una nuova serie per adulti, da dieci episodi, animata in stop-motion: Marvel’s M.O.D.O.K. La serie vedrà il ritorno di Iron Man ma, purtroppo, non nel modo in cui tutti i fan vorrebbero.

M.O.D.O.K

La serie, realizzata interamente in stop-motion (un po’ come i film targati Lego, per intenderci) sarà indirizzata a un pubblico adulto e racconterà i tentativi del villan megalomane M.O.D.O.K.  di mettere insieme un’organizzazione veramente cattiva per conquistare il mondo. Il tutto, per combattere la sua crisi di mezz’età da organismo mentale progettato solo per uccidere quale è. Inizialmente, la serie, prodotta da Marvel Television e Marvel Animation, faceva parte del progetto The Offenders che comprendeva anche la produzione di altre tre serie, Hit Monkey, Howard The Duck e Tigra & Dazzler, ma queste ultime due sono state accantonate da Hulu.

IL RITORNO DI IRON MAN

Chi ha letto i fumetti sa che M.O.D.O.K. è uno dei “cattivoni” di Captain America, ma sa anche che viene sconfitto più di una volta da Iron Man. Da quello che sappiamo fino ad ora della nuova serie, Iron Man non sarà il principale avversario, ma ci sarà. Dopo l’addio, accompagnato da pianti disperati, di Robert Downey Jr all’armatura che ha indossato per più di dieci anni, Iron Man ritorna, ma con una nuova voce, e un nuovo “volto”.

LEGGI ANCHE > SHE-HULK: NUOVA SERIE TV MARVEL

A prestare la voce per il compianto supereroe nella serie in stop-motion, sarà il due volte vincitore del Golden Globe per Mad Men, e vero bonbon, Jon Hamm. La scelta non ci dispiace affatto. Ma, a proposito di voci “famose”, si uniranno al cast anche il co-creatore della serie Patton Oswalt (già Eric Koenig e i suoi numerosi gemelli in Agents oF S.H.I.E.L.D.) che qui interpreterà lo stesso M.O.D.O.K., Aimee Garcia (Ella Lopez in Lucifer e Jamie Batista in Dexter) darà voce a Jodie, moglie di M.O.D.O.K. e madre dei suoi figli, Ben Schwartz (Jean-Ralphio Saperstein in Parks and Recreation) sarà Lou, figlio del villain Melissa Fumero (Amy Santiago in Brooklyn Nine-Nine) nel ruolo di Melissa, altra figlia di M.O.D.O.K.. E ancora Whoopi Goldberg, Bill Hader e Nathan Fillion, che vedremo presto in The Suicide Squad (2021).

TRAILER

Siete un po’ curiosi di questo nuovo progetto? Vi lasciamo con il trailer di M.O.D.O.K., in attesa del rilascio il 21 maggio su Hulu.

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Butta un occhio qui:

FUNKO

Dopo il finale della serie sono usciti gli ultimi funko…(spoiler!)

FUNKO

In attesa del nuovo film Marvel sbirciamo le action figure del supereroe

CINEMA

La sceneggiatura è stata affidata a Malcolm Spellman e Dalan Musson

CINEMA

La conferma dall’attore premio Oscar

SERIE TV

La sesta e ultima puntata chiude tutte le storyline aperte durante gli episodi precedenti. O quasi.