Seguici

Ciao! Sono L8-M9, il tuo droide personale. Cosa stai cercando?

Pianetini
loki logo trailer
©Disney / Marvel Studios

SERIE TV

Loki: un trailer fuori dal tempo e dallo spazio

“Loki” sarà la terza serie della fase 4 dell’MCU ed è già stata rinnovata per una seconda stagione

Tempo di lettura: 3 minuti

Ieri, 5 aprile, la Disney ha rilasciato il trailer ufficiale della nuova serie tv Loki. I sei episodi in cui Tom Hiddleston tornerà a vestire i panni del dio dell’inganno saranno disponibili dall’11 giugno 2021 su Disney+.
Loki sarà anche la terza serie della fase 4 dell’MCU ed è già stata rinnovata per una seconda stagione, le cui riprese inizieranno a gennaio 2022.

ATTENZIONE: SPOILER OVUNQUE

MA LOKI NON ERA MORTO?

Dopo la notizia dell’uscita della serie, la domanda che tutti i fan si sono posti è stata: ma Loki, ahimè, non era morto per mano di Thanos in Avengers: Infinity War? Il trailer risponde a questa domanda.
Gli eventi, infatti, si svolgono dopo le vicende di Avengers: Endgame o, per meglio dire, dopo gli eventi che portarono alla cattura di Loki nel primo Avenger del 2012.

Durante Avengers: Endgame, i Vendicatori, per rimediare alle devastanti conseguenze dello snap di Thanos, viaggiano nel tempo con lo scopo di recuperare le Gemme dell’Infinito fino al 2012, quando i Chitauri attaccarono New York. In quel lasso di tempo, infatti, le Gemme della Mente, del Tempo e dello Spazio si trovavano tutte nella Grande Mela. Ma, i nostri riuscirono a recuperarne solo due, ovvero quella della Mente, contenuta nello scettro di Loki, e quella del Tempo, custodita dall’Antico.
Non riuscirono, però, a recuperare la Gemma dello Spazio contenuta nel Tesseract. Questo perché, a causa dell’avversione di Hulk per le scale, il Loki del 2012 riesce a impossessarsi del cubo blu e a fuggire chissà dove. Il protagonista della serie, non sarà quindi un Loki “resuscitato”, ma il Loki del 2012 che non è mai stato accoppato da Thanos.

UNA BOMBA DI EASTER EGG

Ma veniamo al trailer che, diciamolo senza remore, è una bomba. Sicuramente molto più entusiasmante delle noiosissime puntate di The Falcon and The Winter Soldier che ci stanno propinando in queste settimane. Si potrebbe obiettare che non ci voglia molto a superare i due eroi spalla e che, comunque, creare hype è proprio il compito di un trailer. Ma da quello che abbiamo visto, i presupposti perché sia una serie wow ci sono proprio tutti. Primo presupposto: Tom Hiddleston. Ah, che magnifico bonbon!

loki trailer

Già dai primi secondi si capisce che dopo essere scappato e catturato nuovamente con il Tesseract, Loki avrà a che fare con la TVA (o Time Variance Authority). La TVA è un’organizzazione che si occupa di mantenere l’ordine tra le diverse linee temporali, e di cancellare quelle che ritiene più pericolose. Ben diverse dalle atmosfere futuristiche dei fumetti, veniamo catapultati in un’agenzia che, in realtà, ha più un sapore retrò anni ’60.

LEGGI ANCHE > THE FALCON AND THE WINTER SOLDIER: RECENSIONE 1×03

tribunale vivente marvelDifficile non notare, inoltre, un possibile riferimento a uno dei più potenti personaggi dei fumetti Marvel, Tribunale Vivente, il cui compito è quello di salvaguardare l’equilibrio delle forze mistiche nel Multiverso. Per questo motivo, è comparso più volte nei fumetti di Doctor Strange.

All’ingresso della TVA, e poi nell’aula di un possibile tribunale al quale Loki si trova a rispondere, si vedono distintamente le facce di tre figure che richiamano il triplice volto del suddetto personaggio. Che il richiamo sia voluto o meno, lo scopriremo solamente gustandoci la serie. Nel frattempo teniamo le dita incrociate.

Mark Gruenwald fumettista marvel

Altra menzione speciale, per quanto riguarda il trailer, va ad un baffuto Owen Wilson, che non rinuncia alla sua vena ironica per vestire i panni di Mobius M. Mobius. Mentre nei fumetti, i cronomonitoratori sono gli impiegati di basso livello senza volto della TVA, i cloni manager dell’agenzia hanno il volto di Mark Gruenwald (storico fumettista della Marvel). Ed è proprio a lui che Owen Wilson si ispira nell’interpretazione del personaggio.

BONUS TRACK

Secondo voi, chi sarà mai la donna dai capelli rossi che parla con il nostro Loki? Fatecelo sapere nei commenti!

loki trailer donna capelli rossi

IL TRAILER

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Butta un occhio qui:

FUNKO

Dopo il finale della serie sono usciti gli ultimi funko…(spoiler!)

CINEMA

Ecco la lista completa. Buona visione!

FUNKO

In attesa del nuovo film Marvel sbirciamo le action figure del supereroe

CINEMA

La sceneggiatura è stata affidata a Malcolm Spellman e Dalan Musson

CINEMA

La conferma dall’attore premio Oscar