Seguici

Ciao! Sono L8-M9, il tuo droide personale. Cosa stai cercando?

Pianetini
invincible recensione finale di stagione
©Image Comics ©Skybound ©Amazon

SERIE TV

Invincible: recensione del finale di stagione

La serie animata in onda su Amazon Prime Video ci ha lasciati a bocca aperta

Tempo di lettura: 3 minuti

SPOILER OVUNQUE!

Scrivere la recensione del finale di stagione Invincible non è facile, per questo ci siamo presi qualche giorno. Tanta carne al fuoco, moltissimi personaggi in trame intricate e too much feelings.
Iniziamo dal voto: complessivamente un 8. Sì, perché finalmente si è dato spazio alla parte umana, a volte spietata, dei supereroi, sulla scia di Deadpool e The Boys. Ma la perfezione non la raggiunge a causa del mix tra DC (la storia di Omni-Man è palesemente presa in prestito da Superman), Marvel (la GDA – Agenzia per la Difesa Globale è figlia dello S.H.I.E.L.D. e Cecil è la controparte di Nick Fury) e Star Wars. Nel finale avete sentito anche voi puzza di Impero Galattico e della formazione di una Resistenza? Anche il costume dei Viltruviani, annesso di cappuccio alla Jedi, ricordava un po’ l’universo di George Lucas.

Questo ovviamente non è per criticare, l’uso dei  big-comis è stato estremamente sapiente, sublime,  e a noi è piaciuto da morire. La pecca, come al solito, è la mancanza di originalità che anche questa volta non possiamo ignorare.

COME SIAMO ARRIVATI AL FINALE
invincible amazon prime video

©Image Comics ©Skybound ©Amazon

Con questa recensione proviamo a tirare le fila del finale di stagione di Invincible.

La serie si apre con il massacro dei Guardiani del Globo compiuto da Omni-Man (alias Nolan Grayson). Già li siamo rimasti intanto malissimo e poi assolutamente increduli. Abbiamo ipotizzato di tutto, in primis che fosse controllato da qualcuno, o che, contrariamente, ci fosse un motivo giusto per sterminarli, un motivo da supereroe buono. Nulla di tutto questo. I Guardiani del Globo sono stati immediatamente rimpiazzati da un gruppo di giovani supereroi (Young Avengers?), incluso Mark Grayson alias Invincible, il quale ha ormai sviluppato i suoi poteri.

Nelle puntate successive sono tutti impegnati nelle indagini per scoprire il killer de guardiani, dalla GDA a Damien Darkblood (il demone detective, a proposito che fine ha fatto dopo il rituale che lo ha relegato negli Inferi?) fino a Debbie Grayson, la moglie di Omni-Man. Nel corso della prima stagione tutti scoprono la verità ma non vogliono assolutamente crederci. Debbie, addirittura, trova il costume tutto insanguinato indossato dal marito durante la carneficina.

A rendere tutto più complicato, nella struttura complessiva della narrazione, è l’introduzione di alcuni personaggi, come Titan, di cui non si capisce da subito l’utilità ma che probabilmente avranno un ruolo maggiore nella seconda stagione. Ipotizziamo che sposini la causa della Coalizione/Resistenza per difendere la Terra.

INVINCIBLE – IL FINALE DI STAGIONE SHOCK
invincible omniman

©Image Comics ©Skybound ©Amazon

LEGGI ANCHE > EMILIA CLARKE DEBUTTA CON IL FUMETTO MOM: MOTHER OF MADNESS

Ma veniamo alla parte veramente shock del finale di stagione di Invincible.

Omni-Man a un certo punto racconta la verità al figlio e da quel momento la puntata si è trasformata in una strage di innocenti.
Nolan/Omni-Man non proviene da un pianeta pacifico come aveva fatto credere a Debbie (e a noi), ma da un mondo “darwiniano” dove vige la legge del più forte. Ergo, attraverso una guerra civile la popolazione di Viltrum è stata decimata affinché sopravvivesse soltanto la parte più resistente, con l’obiettivo di conquistare tutti gli altri pianeti. È qui che scopriamo che c si trova sulla Terra per prepararla all’invasione, e non per proteggerla. Rivelata l’amara verità a Mark/Invincible, Omni-Man sperava che il figlio si unisse a lui compiendo insieme la missione.

L’errore del viltrumita è stato dapprima l’aver sottovalutato l’amore che Mark prova per la madre, ribadito dallo stesso più volte in lacrime e in un lago del suo stesso sangue, e l’affetto per i suoi amici. Sarà anche per metà viltrumita ma la Terra è la sua casa.
Qui ha inizio il combattimento super-splatter tra padre e figlio in cui accade di tutto (non dimenticheremo mai la scena della metro), e che ci ha tenuto a bocca aperta fino all’ultimo.

Nel finale, dopo l’epico scontro, Omni-Man prende il volo verso l’universo senza lasciare traccia.
Invincible, invece, incontra di nuovo Allen, l’alieno ciclopico. I due si scambiano le informazioni in merito agli ultimi eventi e assistiamo a quella che ha tutta l’aria di essere l’entrata della Terra nella Coalizione dei pianeti contro l’Impero Viltrumita.

Cosa ne pensate del finale di Invincible? Scrivetecelo nei commenti!

Noi continuamo a shippare Invincible e Atom Eve.
NON RIUSCIAMO AD ASPETTARE PER LA SECONDA STAGIONE!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pianetini (@pianetini.it)

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook

Butta un occhio qui:

CINEMA

Ecco la lista completa. Buona visione!

TV

Fedez e Mara Maionchi ci hanno preso in pieno

CINEMA

Tutti, ma proprio tutti, i film Marvel in ordine cronologico. Inclusi quelli non presenti su Disney+

CINEMA

Il nuovo film, disponibile su diverse piattaforme streaming, potrebbe fornire nuove interpretazioni riguardo alcuni personaggi della DC.

SERIE TV

Vi ricordate le sorelle Halliwell? Il potere del Trio? Si, Streghe. La serie Tv con Holly Marie Combs (Piper), Alyssa Milano (Phoebe), Shannen Doherty...